polvere_di_cozze_store
Polvere di cozze

Il principio è semplice. Se le cozze non si possono vendere/mangiare perché contengono PCB e diossine e quindi vanno distrutte per essere deviate dal commercio e vanno così nell’oblio. Ecco, le distruggo io. Butto il frutto, lavo e asciugo i gusci accuratamente e li trito. Le cozze, se vengono tritate perdono il loro nero caratteristico ed emerge un grigio commovente. La miticoltura un giorno sparirà qui, io spero di no, certo. Voi forse avrete altri problemi da risolvere ma ad ogni modo credo che i fossili saranno esclusivo appannaggio degli esperti.

Ecco il vostro ricordo (souvenir) delle cozze tarantine. Per sempre con voi.

€ 10,00 / l’etto 

Buy